Assistenza domiciliare anziani

Assistenza domiciliare anziani

Ufficio: Servizi Sociali
Referente: Assistenti Sociali
Responsabile: Olimpia Pintozzi
Indirizzo: Via Garibaldi, 1 - 50039 Vicchio FI
Tel: 055 8439245
Fax: 055 844275
E-mail: assistente.sociale@comune.vicchio.fi.it;
Orario di apertura: martedì 8,30 - 12,30 o su appuntamento

Descrizione

Il servizio di assistenza domiciliare, di base e integrata, ha lo scopo di permettere alle persone anziane che si trovano in particolari situazioni di difficoltà (limitata autosufficienza) di rimanere nella propria famiglia e nella realtà sociale di appartenenza e di prevenire fenomeni di emarginazione e trascuratezza attraverso l'offerta di una qualificata rete di servizi socio-sanitari integrati.

Requisiti del richiedente

COSA SERVE:

  • Essere residenti nel Comune di Vicchio;
  • Domanda dell’interessato (o di chi agisce per esso) disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali;
  • Certificazione ISEE;
  • Valutazione del grado di autosufficienza del richiedente, ai sensi della Delibera del C.R.T. 214/1991;

 

Costi

Il costo è a carico del Comune e dell´USL .

Informazioni

I servizi di assistenza di suddividono in assistenza domiciliare di base e in assistenza domiciliare integrata.

L’assistenza domiciliare di base è un servizio che fornisce assistenza per la cura e l’igiene della persona,  per la cura dell’alloggio e la gestione dei piccoli bisogni quotidiani, per l’integrazione sociale e la socializzazione.

L’assistenza domiciliare integrata fornisce sia prestazioni sanitarie che di tipo socio-assistenziale in favore di persone non autosufficienti per favorire il recupero e ritardare il ricovero in ospedale o strutture.
Le prestazioni erogate si basano sull’integrazione di figure professionali sanitarie e sociali (infermieri, fisioterapisti, assistenti sociali, assistenti di base e volontari).

La richiesta di attivazione del servizio deve essere presentata dall’interessato (o da chi agisce per esso) al PuntoInsieme (vedi scheda collegata) del Comune che valuterà la situazione personale e reddituale complessiva (grado di autonomia fisica e psichica del richiedente, anche in relazione alle possibilità dei parenti di far fronte ai bisogni, grado di emarginazione sociale, reddito dei familiari tenuti agli alimenti) prima di programmare un eventuale piano di intervento personalizzato sulla base dei bisogni dell’anziano, del suo nucleo familiare e delle disponibilità del servizio.

Le prestazioni erogate consistono in:
aiuto nell´igiene e cura della persona;
sostegno e collaborazione per il governo;
pulizia della casa e degli indumenti;
interventi volti a favorire la vita di relazione, anche in collaborazione con strutture e/o risorse ricreative presenti sul territorio;
aiuto nella preparazione e/o somministrazione del pasto;
aiuti ed interventi volti a favorire l´autosufficienza e l´autonomia nella vita quotidiana (disbrigo pratiche esterne, ecc,);
prestazioni non di tipo educativo rivolte ai minori inseriti in nuclei familiari a rischio;
accompagnamento della persona per visite mediche o altre necessità quotidiane, quando questa non sia in grado di recarsi da sola e non vi siano altre persone.

La richiesta deve essere presentata all´Assistente Sociale dal diretto interessato o da un suo familiare.
A seguito di visita domiciliare, l´Assistente Sociale programmerà un piano di intervento personalizzato, concordato con il diretto interessato e/o i suoi familiari, tenendo conto dei bisogni della persona, del suo nucleo familiare e delle disponibilità del servizio.

 

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *