Tutto sulla stagione teatrale 2022-2023

Info su spettacoli, abbonamenti e biglietti

 

Si apre domenica 4 dicembre la stagione 2022-23 del Teatro Giotto di Vicchio.

Spettacoli con autori ed interpreti di spessore nazionale, per un programma di otto appuntamenti con prosa e musica fino all’11 aprile.

Sabina Guzzanti, Giorgio Tirabassi, Enzo Iacchetti, Vittoria Belvedere, Gaia De Laurentiis, Francesco Montanari sono alcuni tra i protagonisti del cartellone che nasce dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale di Vicchio e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus.

Il sipario si alza il 4 dicembre alle ore 21 (come per tutti gli spettacoli) con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi che portano in scena “Le verdi colline dell’Africa” (di Sabina Guzzanti, produzione Infinito teatro e Argot produzioni). Un personalissimo tributo di Sabina Guzzanti al testo “Insulti al pubblico” dello scrittore e drammaturgo austriaco Peter Handke. Un testo provocatorio e dissacrante che non racconta deliberatamente nulla, infatti, non c’è una storia, né una scenografia e nemmeno i personaggi. L’unica cosa che rimane è il pubblico e l’energia vitale di una delle autrici più libere e creative nel panorama italiano che prenderà di mira le abitudini e il torpore intellettuale degli spettatori, ponendoli al centro di un gioco divertente e irriverente. Uno spettacolo ma soprattutto un gioco che ruota intorno ad un serissimo confronto sul teatro e la sua essenza.

 

 

Qui tutto il programma della stagione teatrale 2022-2023 al Teatro Cinema Giotto di Vicchio:

http://www.teatrogiotto.it/